Di acconciature per capelli ne esistono tantissime, ma molte non solo proprio facile da realizzare. Con un po’ di fantasia, i consigli giusti e qualche idea in più si potranno comunque ottenere risultati davvero sbalorditivi. Ecco cinque idee dalle quali prendere spunto.

  1. Coda di cavallo. È sicuramente l’acconciatura più facile da realizzare ma non pensiate che sia la più banale. Di tipologie di code di cavallo, o ponytail come è spesso chiamata, ne esistono diverse ed ognuna ha la sua particolarità. Provate a tirare i capelli portandoli nella parte più alta della nuca, legate molto stretta la vostra coda con un elastico e, dividendo due ciocche, tirate il tutto lateralmente al viso. A questo punto sfilate qualche ciocca all’altezza degli zigomi per dare movimento e fermate il tutto con un po’ di lacca. In pochi minuti avrete ottenuto una coda laterale semplice ma di grande effetto.
  2. Chignon. Per una serata importante lo chignon rimane il re indiscusso. Chic ed elegante dona quell’aria bon ton a qualsiasi look. Realizzarlo è molto semplice e l’effetto è garantito. Partendo da una coda, che può essere sia alta che bassa o volendo anche laterale, attorcigliate i capelli intorno al vostro elastico e fermate il tutto con l’aiuto di parecchie forcine. Un po’ di spray effetto gloss per dare luce ed il gioco è fatto.
  3. Treccia a lisca di pesce. Realizzare una treccia a regola d’arte non è difficile, quella a lisca di pesce, però, necessita di un po’ di manualità in più, ma il risultato varrà sicuramente la fatica. Prendete i vostri capelli e divideteli in due macro ciocche, da ognuna di queste ricavate una ciocca più piccola che andrà ad incrociarsi sia con la grande che con la piccola dell’altro gruppo in maniera alternata. Procedete in questo modo fino ad almeno 5 cm dalla fine dei capelli. Fermate con un nastro stretto molto forte e fissate il tutto con uno spray.
  4. Boccolo raccolto. I boccoli sono tornati di moda da qualche anno e stanno spopolando ovunque. Le acconciature realizzabili sono molteplici ma se volete un look di grande impatto osate con il raccolto. Una volta che i vostri capelli saranno in piega, con i boccoli ben definiti, procedete a raccogliere una ciocca alla volta dietro la nuca in maniera disordinata. Aiutatevi con delle forcine per garantire la durata della vostra opera. Sovrapponete senza problemi le varie ciocche, l’effetto spettinato è di grande tendenza.
  5. Fiocco. Volete stupire in una serata speciale? Provate con il fiocco. Realizzarlo è molto più semplice di quello che si possa immaginare. Si parte da una coda molto alta dalla quale verrà trattenuta una ciocca. I capelli rimanenti saranno ripiegati su loro stessi e fermati con lo stesso elastico con cui avete chiuso la coda. A questo punto passate in mezzo ai capelli la ciocca che avevate lasciato fuori e fermatela sotto alla coda con delle forcine. Abbondate con uno spray fissativo e assicuratevi che la vostra acconciatura sia ben salda. Pochi step per realizzarla ed un risultato che non passa di certo inosservato.