Le acconciature con capelli raccolti richiedono una vera e propria arte. Le creazioni più sontuose ed elaborate sono dei capolavori difficili da ricreare da sole con le proprie mani, ma vi sono delle semplici regole a cui attenersi  per realizzare a casa dei fantastici raccolti.

Abbiamo chiesto a Luciano Colombo, titolare dello storico atelier di corso Magenta 66 a Milano, di svelarci tutti i passaggi per realizzare in modo facile e veloce un perfetto raccolto, seguendo le tendenze della primavera 2014.

“La mia esperienza mi ha insegnato che volumi e intrecci importanti si adattano a chiome castano, moka - ci ha raccontato Luciano – dove non è il colore ad essere protagonista, ma la lucentezza. Diversamente, su capelli rossi e biondo platino, colori già di per sé protagonisti, consiglio intrecci più soft e delicati, capelli appuntati in modo improvvisato per un look messy style dai toni raffinati.”

Prima regola fondamentale

Mai provare a fare un raccolto sulla chioma fresca di lavaggio. I capelli in questo caso infatti sarebbero troppo leggeri e difficili da lavorare. Aspettate il giorno successivo.

Gli strumenti indispensabili

Mollette e forcine dello stesso colore dei capelli, spazzola, spuma o lacca leggere che non appiccichino.

Tutorial capelli raccolti

Cominciate spazzolando i capelli e cotonando leggermente le radici (sarà sufficiente pettinare i 5 cm iniziali nel senso contrario rispetto alla crescita) così da ottenere un volume immediato. Create poi una coda di cavallo, che è la base di partenza della maggior parte dei raccolti, e scegliete se posizionarla sulla sommità del capo o sulla nuca a seconda del tipo di look che desiderate: più drammatico o più low profile. Date ora spazio all’estro e optate per un raccolto morbido oppure scegliete di fermare i capelli di lato oppure di portarli con uno stile raccolto finto spettinato.

Il raccolto è per tutte?

Se le lunghezze sono troppo sottili, lisce e poco voluminose i vostri capelli non saranno naturalmente predisposti per sorreggere un raccolto, ma niente paura, potete aiutarvi con prodotti specifici che donano volume oppure con extension o ciambelle per capelli (scopri qui come utilizzarle).

E il vostro raccolto perfetto com’è: romantico, impeccabile o messy hair?

(Seguite Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com)

Photo Credits|Luciano Colombo