Le star ci hanno abituate a vedere sui red carpet di tutto il mondo le acconciature laterali, che sensuali e sinuose modellano i capelli, mantenendoli ordinati ma sempre con una grande impressione di naturalezza e movimento.

Da Eva Longoria a Jessica Simpson, da Blake Lively a Nicole Kidman, sono tante infatti le dive che non rinunciano mai alle acconciature laterali per incorniciare i loro volti, sebbene queste pettinature stiano benissimo non solo in caso di occasioni speciali, ma anche per i look quotidiani.

Se, infatti, le acconciature laterali nascono per sposarsi perfettamente con un outfit elegante, scelte con un look anche semplice, di tutti i giorni, come camicetta, jeans e ballerine, danno un tocco sofisticato e romantico.

Replicare le acconciature delle star a casa non è difficile: Eleonora Tessier, dei saloni romani Tessier, spiega in un video tutorial per DireDonna come realizzarle facilmente da sole passo dopo passo, ottenendo un risultato perfetto e in grado di stupire tutti.

Cosa serve

  • Spazzola piatta
  • Elastico di silicone
  • Lacca
  • Phon

Acconciatura laterale con treccia: come si fa

  1. Partendo dai capelli puliti e sciolti, pettinateli con spazzola e phon e spruzzate la lacca su tutta la lunghezza.
  2. Prendete una ciocca sul lato sinistro della testa, dividetela in tre piccole ciocche con le dita e fate un primo intreccio partendo dal punto più vicino alla tempia.

    Man mano che proseguite intrecciando prendete una ciocca da destra e unitela a quella laterale di destra.

  3. Procedendo sempre con la treccia unite anche una ciocca di sinistra a quella laterale di sinistra. Continuate in questa maniera per tutta la lunghezza e girando lungo la base della testa. Arrivate sul lato opposto della testa e finite di intrecciare la coda. Bloccate la treccia con l’elastico.
  4. Spruzzate la lacca e pettinate delicatamente la superficie con la spazzola.