Tra le acconciature matrimonio il tutorial per gli invitati è davvero ricercato: questo perché, se per la sposa ci sono una serie di proposte ben codificate da scegliere in base al gusto personale o allo stile dell’abito, quando si viene invitati a un matrimonio ci sono sempre moltissimi dubbi sul look da adottare.

Qualora nell’invito non ci siano indicazioni riguardo il dress code, ci si potrà regolare in base ad almeno due fattori: se il matrimonio e il ricevimento sono di giorno oppure di pomeriggio e sera, e se si tratta di una cerimonia al comune, informale, tra giovani e con un ricevimento a buffet, oppure se si tratta di un evento formale, magari con cena di gala o ricevimento in una villa o un castello.

Tra le acconciature matrimonio il tutorial per gli invitati che proponiamo è davvero un passepartout, perfetto sia per un matrimonio più informale che per uno elegante, magari in abito da sera. Per spiegare tutti i passaggi per realizzare l’acconciatura abbiamo chiesto a Giuseppe Tessier, dei saloni romani Tessier Hairdressers, di mostrare cosa fare passo passo in un video tutorial per Dire Donna.

Occorrente per realizzare acconciature matrimonio per gli invitati

  • Spazzola
  • Phon
  • Lacca
  • Fascetta per capelli
  • Elastico in silicone
  • Mollette
  • Fermagli

Come realizzare acconciature matrimonio per gli invitati

  • Pettinate i capelli con spazzola e phon, poi dividete la testa in 3 parti, grazie a 2 righe verticali, così da avere tre grandi ciocche, due laterali e una centrale dietro la testa.
  • Prendete la ciocca centrale, spruzzate la lacca, fermatela in una coda bassa con una fascetta per capelli e stringete, tagliando la parte della fascetta in eccesso. Con questa ciocca realizzate una treccia, bloccatela con un elastico in silicone, girate la treccia su se stessa fino a coprire la fascetta e bloccatela con le mollette.
  • Pettinate la ciocca laterale, mettete la lacca e dividetela a metà. Fate con la metà più vicina allo chignon un torchon, appoggiatelo sullo chignon, girate la punta verso il basso, nascondetela sotto lo chignon e fermatela con mollette. Ripetete l’operazione con una parte di ciocca sul lato opposto.
  • Tornate ora sul lato opposto, prendete l’ultima ciocca, cotonate la parte inferiore e pettinate quella superiore. Con un dito aiutatevi a fare il torchon, portatelo indietro e fermatelo con una molletta sullo chignon.
  • Fate lo stesso con l’ultima ciocca sul lato opposto: pettinatela, aiutatevi con un dito per fare il torchon, portatelo indietro e bloccatelo. Infine spettinate l’acconciatura, fissate con la lacca e mettete dei fermagli a spillone nello chignon dello stile che preferite.