Le acconciature per la comunione devono far sentire le bambine che le sfoggeranno delle vere principesse. Le più belle sono sempre quelle che hanno un tocco di romanticismo, che danno un’aria sognante. Le pettinature che si possono creare per quest’importante avvenimento sono molteplici: ecco alcune acconciature per comunione fai da te.

Arricchire il capo con i fiori è sempre un’idea vincente che piace molto sia alle bimbe che alle mamme. Una coroncina di fiori è ideale, abbiate però l’accortezza di non scegliere fiori troppo grandi ed imponenti, ne troppo profumati. Puntate su qualcosa di semplice e arricchite la vostra ghirlanda con nastri colorati che scendo giù lungo tutta la capigliatura. I capelli, in questo caso, possono essere sia sciolti in morbidi boccoli che raccolti dietro la nuca. Attenzione a non mettere la coroncina troppo appoggiata sulla fronte, l’effetto figlia dei fiori è dietro l’angolo. Con le roselline si possono creare delle vere e proprie opere d’arte.

Impreziosire una semplice coda di cavallo con qualche rosa, applicata lateralmente e fermata con delle forcine, sarà di grande effetto e permetterà alla vostra bambina di muoversi liberamente senza paura di compromettere la sua acconciatura. Oltre alle rose potreste optare per qualche mazzetto di gipsofila, la più conosciuta nuvolina, ai lati del viso, giusto per incorniciare il volto.

Una validissima alternativa ai fiori sono i cerchietti. Sceglietene uno abbellito con Swarovski o ornato da un fiocco in raso bianco. Lasciate i capelli sciolti e create qualche piccolo movimento solo sulle punte. Anche dei ferma capelli con cristalli potrebbero fare al caso vostro.  Un’acconciatura raccolta con una cascata di boccoli ben definiti, fermata dai fermagli, sarà perfetta.

Con la treccia non si sbaglia mai. Provate a realizzarne una all’attaccatura dei capelli, il più possibile vicino alla fronte, e lasciate i capelli dietro morbidi, una sorta di cerchietto ben tirato. Se non avete tanta dimestichezza con le trecce elaborate cimentatevi con le cose più semplici. Una classica treccia dietro la schiena andrà benissimo. Aggraziate la vostra acconciatura inserendo in una delle tre ciocche un nastro in raso, semplice ma non banale.

Se vostra figlia ha i capelli corti raccogliete due ciocche di capelli laterali con delle forcine, magari impreziosite da un bel fiocco o da una farfallina, e date movimento ai capelli dietro la testa aiutandovi con una spuma volumizzante. Anche un nastro largo 4/5 cm, usato come fascia e fermato da un bel fiocco alto sarà un’alternativa elegante e principesca al tempo stesso.