È il segreto delle celebrità mondiali, delle attrici, dei volti dello spettacolo e delle modelle, un elisir di bellezza semplice ma efficace: un bicchiere d’acqua e limone aiuta a ritrovare e mantenere la forma, a perdere i chili di troppo, con benefici notevoli per il proprio organismo.

Un toccasana anche per il girovita che viene confermato da molti nutrizionisti come Gillian McKeith, autrice di un regime alimentare seguito da volti del cinema come Jennifer Aniston e Demi Moore; e a seguire questa sana abitudine sono anche Eva Mendez, Charlize Theron e le top model delle passerelle internazionali.

Questo “mix”, come svelato dalla stessa Eva Mendez, aiuterà a dare luminosità alla propria pelle ma non solo. Con un bicchiere d’acqua tiepida ed il succo di mezzo limone,  l’acqua prima di tutto aiuterà a mantenere idratato il proprio corpo mettendo in moto le funzioni dell’organismo.

Il limone, invece, grazie al suo effetto alcalinizzante, aiuta ad eliminare le tossine in eccesso favorendo la digestione, la diuresi e stimolando la produzione della bile. Come se non bastasse, il limone possiede un potere antiossidante, contrastando l’azione dei radicali liberi grazie alla vitamina C, rinforzante per il sistema immunitario. Grazie alla pectina contenuta nel frutto, il senso di fame viene attenuato e gli acidi biliari che si trovano nel colesterolo cattivo vengono riassorbiti, andando a ridurre la concentrazione nel sangue.

Acqua e limone: un elisir per la bellezza

Un miscuglio perfetto soprattutto in vista dell’estate e della prova costume, poiché questo vero e proprio elisir di bellezza aiuterà non solo a stimolare la diuresi, favorendo l’eliminazione delle tossine, ma aiuterà anche ad eliminare i gonfiori che si concentrano su pancia e fianchi.

Perché questo rimedio abbia effetto sul proprio organismo, consigliano gli esperti, bisognerebbe assumere un bicchiere d’acqua tiepida con succo di mezzo limone ogni mattina, almeno mezz’ora prima di fare colazione: questo permetterà di far ripartire tutte le funzioni del proprio organismo.

Tuttavia alcuni nutrizionisti –  come la stessa McKeith – consigliano di berlo anche la sera, prima di andare a dormire. Questo permetterà di far lavorare il metabolismo di notte, permettendo di bruciare ulteriori grassi.