Quale acqua scegliere per il proprio neonato è una domanda che tutte le mamme si pongono. Ci sono alcuni valori che un’acqua dovrebbe avere per poter essere somministrata al proprio piccolo. Innanzitutto, è bene che il residuo fisso sia abbastanza basso; le quantità di arsenico non devono superare mai i 10 mg per litro; il fluoro deve essere inferiore a 1.5 mg; deve essere ricca di magnesio e di calcio; povera di sodio. In questo modo si avrà la certezza di somministrare al piccolo un’acqua salutare e non dannosa per il suo organismo.

Galleria di immagini: Regali di Natale neonati: ecco i succhietti Winter Collection di Mam. Tutte le foto