Dopo il successo del cabarettistico “Funny People”, che lo ha rilanciato a livello internazionale, l’istrionico Adam Sandler è pronto per Jack and Jill, film che sarà frutto di una joint venture tra la Columbia Pictures e la sua casa di produzione cinematografica Happy Madison (il cui nome deriva dai primi due film di successo dell’attore statunistense: “Billy Madison”, 1995 e “Happy Gilmore”, 1996). La produzione della pellicola è stata quindi affidata al trio Todd Garner (promotore del progetto), Adam Sandler e Jack Giarraputo.

Jack and Jill è una commedia romantica scritta da Steve Koren, sceneggiatore di film quali “Un’impresa da Dio”, “Saturday Night Live” e “Cambia la tua vita in un click” (gli ultimi due interpretati proprio da Sandler). Nella pellicola, le cui riprese inizieranno fra pochi mesi, Adam Sandler interpreterà sia Jack sia, “en travesti”, la sorella gemella Jill.

I nomi dei due fratelli sono molto ricorrenti nei paesi di cultura anglosassone. Ai bambini viene insegnata la filastrocca di Jack e Jill, già conosciuta ai tempi di Shakespeare giacché viene citata in “Sogno di una notte di mezza estate”. Nell’800 la filastrocca ha ispirato un romanzo di Louisa May Alcott (l’autrice di “Piccole Donne”), nel 1998 una pièce teatrale scritta da Jane Martin e nel 1999 una sitcom televisiva (“Jack & Jill”) creata da Randy Mayem Singer e andata in onda negli USA fino al 2001. Con il passare dei secoli, i nomi Jack e Jill sono passati ad indicare genericamente l’uomo e la donna, quindi la coppia.

Per vedere il film nelle sale dovremo attendere ancora poco più di un anno, poiché la distribuzione da parte della Sony avverrà nei primi mesi del 2011. Nel frattempo potremo apprezzare nuovamente Adam Sandler sul grande schermo nella commedia Facciamo come i grandi (“Grown Ups”) di Dennis Dugan, in uscita nel 2010. Sandler sarà presente in qualità di doppiatore anche nel romantico “The Zookeeper”, film in cui presterà la sua voce a uno degli animali dello zoo in cui è ambientata la storia.