Ieri sera si è spento Gian Fabio Bosco, l’attore comico famoso per essere stato il partner storico di Riccardo Miniggio nel duo “Ric e Gian”.

La notizia della scomparsa arriva dall’amico Lino Banfi, il quale ha annunciato che Gian ci ha lasciato nell’ospedale Lavagna, in provincia di Genova.

Nato a Firenze, Gian Fabio Bosco ha cominciato a lavorare come comico nella compagnia di Gilberto Govi, fondatore del teatro dialettale genovese.

È stato alla fine degli anni ’50 a Torino che ha incontrato Riccardo Minaggio al teatro Maffei, il quale da ballerino fantasista decise di formare con Gian Fabio il famoso duo comico. Insieme, i due comici hanno avuto successo nel campo teatrale, televisivo, cinematografico e discografico.

La collaborazione si interruppe nel 1987: fu in quel momento che Gian cominciò a lavorare in teatro, televisione e cinema, con Neri Parenti e Pier Francesco Pingitore.

Inoltre vanno ricordati alcuni tra gli album incisi: sono famosi “Sensational Sanremo story, ovvero Come conquistammo Sanremo”, “Supermascanzoni” e la raccolta di successi “Come un toro nell’arena” del 1996.

Purtroppo la televisione italiana dovrà privarsi ancora una volta di uno dei grandi che hanno posto le basi per l’attuale comicità.

Per ricordarlo, ecco la scenetta comica “La Brioche”: