Per avere degli addominali perfetti è molto importante concentrare le proprie sessioni di allenamento sul core. Quest’ultimo, oltre a comprendere la fascia di muscoli addominali – laterali, frontali e profondi – include anche i muscoli della zona bassa della schiena e tutti i muscoli presenti sui fianchi.

Allenando il core, oltre ad avere addominali perfetti, si possono rinforzare anche tutti i muscoli delle fasce appena elencate, con risultati davvero straordinari. Si tratta, ad esempio, di una preparazione particolarmente adatta per praticare poi gli sport più vari, soprattutto quelli che richiedono dosi di forza non indifferenti.

Addominali perfetti: allenare il core

Gli esercizi più adatti all’allenamento completo del core sono in realtà piuttosto semplici da eseguire, anche più di quello che si potrebbe pensare. Si tratta di esercizi che possono essere svolti anche in casa propria, procurandosi un tappetino, per almeno venti/trenta minuti al giorno, ricordandosi che un altro alleato prezioso per ottenere la forma fisica ideale è anche la costanza nell’allenarsi. Eseguire gli esercizi costantemente e seguire un regime alimentare sano sono le prime due basi per restare sempre in forma.

Per allenare il core si possono svolgere i seguenti esercizi:

  • Posizione dell’asse. Ci si stende a pancia in giù su un tappetino, con i piedi che poggiano sulle punte e le braccia, piegate, che poggiano sui gomiti. In questa posizione iniziale si resta ferme per circa trenta secondi dopo di che ci si rilassa, si torna ad una posizione più comoda, ci si riposa per qualche secondo e poi si ripete l’esercizio.
  • Torsioni delle braccia. Stando sempre sedute su un tappetino, le gambe vengono piegate e avvicinate, le piante dei piedi poggiano bene a terra, il busto è ben dritto. Le braccia vengono poi allungate lateralmente e saranno impiegate per effettuare le torsioni, prima verso destra poi verso sinistra. Per un allenamento base basta una serie da dieci torsioni.
  • Addominali. Questo esercizio va a lavorare direttamente sugli addominali. Per eseguirlo bisogna stendersi su un tappetino a pancia in su, piegare le gambe in modo che la pianta dei piedi sia incollata sul pavimento, incrociare le braccia sul petto e poi alzarsi con la schiena da terra, mantenendo fermo tutto il resto del corpo e aiutandosi con la respirazione. Il livello può salire man mano che ci allena e si diventa più preparate fisicamente.
  • Corsa. Chi non ama molto gli esercizi da svolgere sul tappetino o vuole comunque un’altra forma di allenamento da affiancare ad essi, per variare e non annoiarsi, può affidarsi senza dubbio alla corsa, uno sport che permette di allenare tutto il corpo in modo completo e di essere particolarmente efficace anche per la tonificazione degli addominali. Iniziare a correre con regolarità e costanza può far ottenere moltissimi benefici, e fra questi sono compresi anche degli addominali perfetti.