Per avere degli addominali scolpiti, fare palestra non basta o almeno di per sé non è sufficiente. Come ben noto, una perfetta forma fisica è la sintesi di più azioni compiute sul proprio corpo: la regolare attività fisica deve essere accompagnata da un’alimentazione adeguata, che possa supportarla a dovere, che contribuisca a far ottenere i risultati sperati e a farli poi rimanere costanti nel corso del tempo.

Per avere degli addominali scolpiti, dunque, è necessario prestare particolare attenzione anche a ciò che si mangia. I cibi e l’alimentazione possono infatti influire sui risultati che si vorrebbero raggiungere (basti pensare ai cibi che gonfiano il ventre, tanto per fare un esempio concreto, che di certo non aiutano ad avere una pancia piatta con degli addominali scolpiti) e prima di fissare il proprio obbiettivo, è necessario informarsi su come impostare una strategia alimentare che possa essere di supporto e non di ostacolo.

Addominali scolpiti: la dieta corretta da fare

A tal proposito, si segnala che per avere addominali scolpiti e una pancia piatta, bisogna iniziare a fare subito delle rinunce (salutari, s’intende). Al bando bevande gassate, alcol (ma anche il fumo, nonostante non si tratti di un alimento), dolci e snack molto calorici, cibi grassi e calorici in generale. È questa la prima regola da seguire per un’alimentazione sana, al di là del fatto che si desiderino degli addominali perfetti o meno.

Oltre ai cibi da eliminare dalla propria alimentazione o da limitare il più possibile, vi sono anche quelli che invece bisogna favorire. Se si pratica attività fisica, le proteine, ad esempio, non devono mai mancare: vanno bene sia quelle animali – anche se non bisogna esagerare con il consumo di carne, specie se rossa, e si deve privilegiare sempre la carne magra – sia quelle vegetali, che è possibile assimilare consumando legumi e cereali.

Addominali scolpiti: esempio di menù

A puro scopo informativo, ecco un esempio di menù giornaliero da seguire se si desiderano degli addominali perfettamente scolpiti:

  • Colazione – uno yogurt o una tazza di latte parzialmente scremato, un caffè, un frutto e quattro fette biscottate di farina integrale
  • Spuntino – un frutto, della frutta secca o uno yogurt magro
  • Pranzo –  riso integrale condito con salsa di pomodoro o verdure, insalata di pollo (preferire i condimenti con olio extra vergine di oliva), un frutto
  • Merenda – un frutto oppure un frullato di frutta
  • Cena – verdure bollite, pesce lessato o carne bianca, un frutto.