Adele soffre la fobia del palco e del suo pubblico. A dichiararlo al magazine musicale statunitense “Rolling Stones” è la stessa cantante, la quale ha confessato di essere terrorizzata dai suoi fan.

Adele, una delle rivelazioni musicali degli ultimi tempi e voce inconfondibile, reduce dal successo delle 16 milioni di copie vendute del suo album “21”, ha raccontato alcuni episodi della carriera di cantante che l’hanno gettata nel vero e proprio terrore.

Galleria di immagini: Adele

Ad Amsterdam, ad esempio, è letteralmente scappata dall’uscita di emergenza per paura del pubblico, mentre a Bruxelles la tensione le ha causato problemi di stomaco, con rigetto di fronte ai fedelissimi.

Adele ha inoltre dichiarato di detestare i tour, ma di rendersi conto che per una popstar come lei sono indispensabili. E così si sottopone a questo stress con il risultato di essere colpita da continui attacchi di panico.

Neanche la magia della sua musica durante il concerto riesce a distrarla, così che fino alla fine dell’esibizione Adele rimane in tensione: ha paura che gli appassionati si ricredano dopo averla sentita live, per possibili imprecisioni rispetto al disco.

Si tratta insomma di una forma di insicurezza molto profonda che la giovane cantante soffre costantemente. Un vero peccato considerando il talento e la magia della sua voce.

Fonte: Ansa