Un piccolo giallo a “Domenica Cinque”: Aida Yespica, ospite programmata, era assente senza aver avvertito la redazione della trasmissione. C’è stato un momento di imbarazzo da parte di Barbara D’Urso, di solito abbastanza preparata a tutto, vista anche la litigiosità di alcuni suoi ospiti, in particolare il gieffino George Leonard, che non fa che attaccare briga con chiunque.

Così, mentre la D’Urso annunciava l’assenza della soubrette sudamericana, c’è stato un collegamento telefonico. Non la Yespica, che comunque aveva organizzato l’ospitata già da molti mesi, ma un suo portavoce d’eccezione, Lele Mora, il quale ha parlato in sua vece, spiegando le cause di quest’assenza non giustificata.

Mora ha detto al telefono:

Aida sta vivendo un momento molto brutto dal quale sto cercando di tirarla fuori. Lei è mamma e la gravidanza le creato problemi e quando deve andare in TV entra crisi profonda. Non vuole venire più in TV perché ha problemi personali di cui non vuole parlare e vuole abbandonare, almeno per ora, la televisione.

Come ha fatto notare Jekyll, l’approfondimento mattutino sulla TV del giorno prima di Italia 1, sembra strana la ventilata depressione post parto a un anno e mezzo di distanza dalla gravidanza. Tanto più quando l’ambasciatore del malore è Lele Mora, che ci ha abituati a continui colpi di scena. E, infine, se il problema della Yespica era tanto annoso, perché non avvisare la redazione per tempo? Molti dubbi restano, ma siamo sicuri che saranno sciolti nei prossimi giorni, magari dallo stesso Mora.