Presentato al CES 2009, il nuovo Vaio P di Sony.

Questo laptop dotato di un monitor da 8″ retroilluminato a LED e con una risoluzione di 1600×768 pixel ha la caratteristica di pesare solo 640 grammi. Un occhio puntato sulla portabilità da parte dell’azienda giapponese, già leader nel settore dell’informatica e dell’elettronica in genere, che, con questo modello, mette sul mercato qualcosa di più di un netbook.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche infatti, il cuore pulsante che equipaggia il Vaio P è un Intel Atom Z530 da 1,60 GHz, la RAM è di 2 GB, mentre la GPU sarà integrata e basata su tecnologia Intel Graphics Media Accelerator 500. Le dimensioni del disco rigido sono variabili a seconda del modello scelto e della cifra che si è disposti a spendere e vanno da 60GB a 128GB.

Questo PC dalle ridottissime dimensioni (245mm x 120mm) integra anche una webcam alla destra del monitor ed un trackpoint sulla tastiera, in modo da ottimizzare gli spazi senza dover rinunciare a tutti quegli accessori che ormai sono un must su ogni laptop che si rispetti. Infine citiamo la presenza di due porte USB 2.0, Bluetooth, Wi-Fi.

I prezzi sono compresi tra i 999 euro ed i 1.499 euro.