I programmi di Antonella Clerici e Vincenzo Salemme rischiano di essere cancellati dai palinsesti. Questo a causa degli ascolti troppo bassi registrati, grazie anche alla concomitanza di due fiction Mediaset, che hanno fatto incetta di audience.

Tutti pazzi per la tele è infatti diretto concorrente con L’onore e il rispetto, fiction partita prima del programma e quindi guadagnatasi comunque una propria fascia di pubblico, oltre che una serie di appassionati di questo genere di sceneggiati e folle adoranti il protagonista Gabriel Garko.

Su Da Nord a Sud… e ho detto tutto pende la maledizione di un altro bellissimo: lo spettacolo di Salemme è in diretta concorrenza invece con Raoul Bova e il suo Intelligence.

Ma mentre Salemme potrebbe anche sentirsi al sicuro, poiché la sua trasmissione è stata concepita come una miniserie di quattro puntate (e lui è già alla seconda), questo non vale per la Clerici, la cui probabilità di cancellazione sale in vista della sua partecipazione al Festival di Sanremo: si teme che la popolarità della spumeggiante presentatrice possa essere in declino e quindi inficiare il possibile successo della kermesse canora. La Clerici e il suo staff, dal canto loro, accusano la rete di non aver salvaguardato a sufficienza la trasmissione, lanciandola contro un colosso inarrivabile.