Questa sera Francesco Facchinetti inaugurerà Star Academy, il talent show di Rai Due pensato per rimpiazzare nel palinsesto il programma X-Factor. Dopo ben 4 anni di conduzione di talent show, Facchinetti si sente pronto per una nuova sfida e non teme il confronto con la sua ex trasmissione.

Nonostante SKY abbia deciso di piazzare X-Factor 5 proprio di giovedì, a partire dal 20 ottobre, gli autori di “Star Academy” sono certi del nuovo programma per differisce sostanzialmente dal vecchio talent. Innanzitutto, non ci saranno cantanti singoli: ogni artista dovrà cantare un duetto o formare un gruppo con altri concorrenti.

Galleria di immagini: Syria e Gianluca Grignani

I quattro tutor, che seguiranno i 16 ragazzi tra i 14 e i 27 anni, saranno i cantanti Gianluca Grignani, Syria, Ron e Mietta: non saranno quindi ammessi team leader che non abbiano avuto esperienze in campo musicale e discografico.

Anche il ruolo dei giudici è completamente differente da quello dei tutor: Lorella Cuccarini, Nicola Savino, Ornella Vanoni e Roy Paci avranno l’arduo compito di sentenziare dopo le esibizioni dei giovani talenti. In particolare, questa sera tra i 17 ragazzi che si presenteranno alle audizioni solo 16 potranno entrare a far parte dell’accademia.

Ospiti della serata per aprire le danze saranno Marco Mengoni, vincitore di X-Factor 3, e Max Pezzali diventato famoso con la band italiana 883, e il grande Biagio Antonacci.

Fonte: La Stampa