Come sarà l’albero di Natale 2012? Ci siamo, l’8 dicembre si avvicina e chi non ha già provveduto aspetterà questo giorno per allestire le decorazioni natalizie e ricreare in casa la classica atmosfera festosa, irrinunciabile anche in tempo di crisi.

=> SCOPRI lo speciale dedicato al Natale 2012

Non è detto, però, che una festa tradizionale come il Natale debba per forza essere sinonimo di classico, di oro e di rosso. Perché non allestire un albero originale e innovativo seguendo i trend del momento? Ecco qualche idea per tutti i gusti e tutte le tasche.

Galleria di immagini: Albero di Natale 2012

L’ultima tendenza in materia di “Christmas tree” è l’albero da parete, dipinto sul muro o, meglio, creato utilizzando stickers colorati: le possibilità sono tante, tra le quali non si può non menzionare l’albero di Tina Koler, da realizzare sulla parete creando diverse scritte augurali in 3 lingue diverse.

Un altro trend molto seguito anche nel 2012 è l’albero di Natale “upside down”, letteralmente appeso al contrario con la punta rivolta verso il basso e ancora più originale se decorato con addobbi fai da te: un esempio? Un mix di foto di famiglia, sempre piacevoli da rivedere e ricordare.

=> LEGGI il decalogo del Natale sostenibile

Per gli amanti del riciclo, invece, le tendenze del momento prevedono l’utilizzo di alcuni oggetti e materiali di uso comune ricomposti in modo da creare un albero originalissimo, dando vita, senza dubbio, a un vero pezzo unico. Via libera, ad esempio, all’albero di Natale fatto di libri impilati in modo da ricreare la tipica forma dell’abete, per un effetto scenico davvero sorprendente.

Chi non vuole rinunciare agli addobbi tradizionali ma desidera dare un tocco di vivacità e novità al proprio albero, invece, può sbizzarrirsi nella scelta di colori inediti. OK al viola in tutte le sue declinazioni e alla combinazione tra oro e nero soprattutto per chi non vuole discostarsi dl tutto dalla tradizione (abbinamento perfetto su un albero bianco, ad esempio).

=> SCOPRI tutte le idee regalo di Imaginarium

Dagli USA arriva anche la passione per la combinazione tra verde e argento, molto riuscita grazie al contrasto tra la prima tonalità vivace e la seconda più chiara e fredda. Per chi desidera invece ispirarsi alle temperature gelide tipicamente natalizie, infine, ecco gli addobbi effetto “frosty”: bianco, argento e luccichii vari per un effetto gelo assicurato.