Amore per la Ventura, rabbia contro la Milo. Questi i sentimenti dello scrittore Aldo Busi, che a Vero ha raccontato un po’ delle sue verità, a qualche giorno dalla finale de “L’Isola dei Famosi”, cui aveva preso parte e da cui si era ritirato fino all’epurazione in contumacia, una vicenda che ha fatto nascere tantissime teorie.

Aldo Busi ha voluto stigmatizzare una vicenda giudiziaria di qualche anno fa che coinvolse Sandra Milo:

Se avessi saputo che era stata condannata a un anno e mezzo di carcere perché ha portato via le case a un numero sproporzionato di persone anziane non le avrei rivolto la parola, anzi non sarei nemmeno andato all’Isola.

Ma ha tante parole buone per Simona Ventura, verso la quale sicuramente nutre non solo stima ma anche profondo affetto, e che mette a confronto con Maria De Filippi:

Con la signora Ventura sono riuscito a comunicare quell’affetto pedagogico che per esempio non sono riuscito a comunicare a Maria De Filippi, che in 8 anni di collaborazione ad Amici ho incontrato un paio di volte e mai da solo (…) Non la giudico, a parte un’oggettiva mancanza di curiosità culturale e la stopposità intellettuale di chi non esce mai dalla sua scatola.

E c’è chi si chiede che lo scrittore non faccia un’apparizione almeno per l’ultima puntata: si ipotizza che a volerlo sia proprio la Ventura, ma a quanto pare in Rai non vogliono affatto sentire parlare di una simile eventualità.