La ricerca rimane la cifra stilistica di Alessi, la celebre fabbrica del design italiano presente con un grande show room all’edizione appena conclusasi di HOMI 2014, la manifestazione fieristica dedicata all’arredamento e al lifestyle e riservata agli aspetti del settore. Tante le novità per l’azienda di Omegna, tutte all’insegna della sperimentazione, ma anche della voglia di celebrare la propria storia e alcuni importanti traguardi.

Happy birthday, Anna! Ha compiuto vent’anni Anna G., il cavatappi nato dall’ispirazione dell’architetto Alessandro Mendini e divenuto una icona sulla tavola degli italiani. Si tratta della mascotte della prima collaborazione nella storia per una mass production fra una fabbrica del design italiano e una multinazionale: Alessi e Philips. Ispirato ai manichini di Oscar Schlemmer, Anna G. è una piccola scultura da tavola che negli anni ha cambiato più volte pelle. O meglio, abito. Infatti Anna G. debutta nel 1994 con quattro versioni di colore: azzurro, rosso, giallo, verde; ogni abito è abbinato a un collettino molto vezzoso. Negli anni, si sono aggiunte nuove colorazioni ed edizioni speciali, come quella limitata del 2010 realizzata in oro, diamanti, topazio e corallo, in 9 esemplari numerati. Per il ventennale, il celebre cavatappi gioca a nascondersi dietro una grande e ricchissima maschera tribale che reca la firma dell’autore. Non indossata, la maschera diviene un oggetto decorativo a sé, da porre su un piano o appendere alla parete. Il design gioca con il design, mentre celebra la sua storia.

Mimesi. Ingannare l’occhio, imitare materiali antichi con altri, modernissimi. È questa la sfida di Alessi che propone centrotavola e vassoi della serie Enamel Paint, sviluppato da Claudia Raimondo che ha condotto approfondite ricerche sul colore applicato all’acciaio fino a conferire agli oggetti un colore traslucido e acceso che ricorda, con brillanti blu e pomegranate, gli smalti della tradizione orafa. Bellissimi i centrotavola La trama e l’ordito che, realizzati in una speciale malta, simulano gli intrecci delle ceste di vimini. Firmati da Luca Galbusera con LPWK Design Studio, i pezzi di La trama e l’ordito hanno vinto il concorso #Concrete In Design.

Raccontare storie. È venuto il tempo per Alessi di raccontare la propria storia. Il celebre brand decide di farlo attraverso un nuovo packaging dei suoi prodotti. Su ognuno, appare il viso del designer che ha dato vita ai diversi oggetti, perché spesso il loro volto non è conosciuto, e una citazione che ne coglie il modo di vedere il mondo e di intendere il design.

Artigianalità. Alessi non si sottrae a questo imperativo e presenta Vime, un centrotavola di rattan elegantemente intrecciato, ideato dai fratelli Campana. Vime è il primo di una serie di creazioni che vedranno la luce nel 2015.

Galleria di immagini: Alessi: tutte le foto della collezione 2014