Alice Mizzau, nata ad Udine il 18 marzo del 1993, è una giovane promessa del nuoto che si sta preparando ad affrontare i mondiali di Istanbul che si svolgeranno a dal 12 al 16 dicembre, uno dei grandi appuntamenti di questa stagione sportiva.

=> Leggi altri articoli sul nuoto

Dopo aver partecipato alle Olimpiadi di Londra assieme anche a Federica Pellegrini ed aver stabilito il record italiano nella staffetta 4x100m in stile libero, Alice Mizzau è pronta a conquistare anche i mondiali di nuoto di Istanbul dove, ormai grande, parteciperà da sola senza la supervisione dell’allenatore e dei genitori, un evento che di certo la spingerà a dare il massimo per brillare anche durante questi mondiali e che la Mizzau stessa commenta con le seguenti parole:

Sono emozionata perchè è da agosto che non partecipo ad una competizione ad altissimo livello e ne ho bisogno. Allo stesso tempo però so di essere in gara con me stessa, non mi sono nemmeno informata su quali delle atlete più titolate sono iscritte! Voglio stare bene di testa e dimostrare a tutti che anche in vasca corta ci so fare.

=> Leggi tutte le news sulle Olimpiadi di Londra 2012

I giorni di gara della Mizzau saranno suddivisi nei seguenti modi: il 12 parteciperà alla staffetta 4x200m, il 13 ai 100m e il 16 ai 200m. Di certo la vasca corta non è la preferita dell’atleta che afferma infatti di essere più portata verso la resistenza che la velocità, sta di fatto che comunque si è allenata intensamente sullo sprint per dare ancora una volta il meglio di se.

Fonte: UdineToday