Tra caldo e giochi in acqua, in estate diventa ancora più importante insegnare ai propri bambini a bere frequentemente e a mangiare tanta verdura e frutta. Una pesca, una banana o una fetta di cocomero sarebbero perfetti, ad esempio, come spuntino pomeridiano. Ma come convincerli a farlo?

Secondo due ricercatrici dell’università di Stanford, per far mangiare la frutta e la verdura ai bambini non servono trucchi, minacce o promesse, basta spiegare loro a che cosa servono.

Lo studio, pubblicato da Psychological Science, sostiene che già a 4-5 anni è possibile capire il valore di una dieta sana. Sarah Gripshover ed Ellen Markman hanno messo a punto cinque fumetti che enfatizzano i concetti chiave della nutrizione, comprese le funzioni dei cibi nell’organismo.

Voi cosa ne pensate? E’ davvero così semplice?