Si preannunciano cifre da capogiro quelle che saranno offerte per il cortometraggio a luci rosse della splendida Marilyn Monroe: si tratterebbe di un breve filmato girato quando l’attrice americana, più bella che mai, aveva solo 20 anni.

Mikel Barsa, un cinefilo spagnolo, ha deciso di mettere all’asta il cortometraggio il 7 agosto nella città di Buenos Aires. Il prezzo di partenza è 500.000 dollari per il filmato della durata di 6 minuti circa. Tuttavia, Barsa è convinto che il prezzo per aggiudicarsi il cimelio cinematografico a luci rosse sarà molto più alto:

Galleria di immagini: Marilyn Monroe

“Conoscendo come sono fatti i fanatici di Marilyn, il filmato potrebbe arrivare al milione di dollari”.

All’epoca delle riprese, cioè nel 1946, Marylin era ancora conosciuta col suo vero nome, cioè Norma Jeane Baker: il filmato fu poi acquistato da un cinefilo spagnolo che l’ha conservata per anni. Gli eredi hanno poi deciso di affidarne la vendita delle uniche due copie esistenti a Barsa.

Già nel 1997, quando il filmato porno di Marylin Monroe venne alla luce, molti critici contestarono la presenza dell’attrice hollywoodiana nella pellicola dubitando della sua vera identità, ma l’Istituto cinematografico americano ha certificato la sua presenza sul set.

Ad ogni modo, la prima copia del video è già stata venduta da Barsa e ne resta solo una: per questo motivo, già fioccano le offerte e i paesi dei più appassionati sono Giappone e Norvegia.