Quali sono i segreti di un allenamento perfetto per superare la prova costume? Cerchiamo di scoprire come bilanciare una dieta equilibrata, uno stile di vita salutare e un po’ di fitness appropriato per presentarsi al meglio in spiaggia nelle prossime settimane.

Con l’arrivo dell’estate, arriva anche la prova costume. Qual è l’allenamento migliore per cercare di bruciare i grassi in eccesso e mostrarsi in forma dentro il bikini? Per presentarsi al meglio è necessario eliminare i chili di troppo accumulati durante il periodo invernale, ma allo stesso tempo cercare di tonificare anche la massa muscolare.

Prima di passare alla fase di allenamento vero è proprio, è necessario un piano specifico che prevede anche una dieta bilanciata e un buon numero di ore di sonno e di riposo. Il relax è infatti necessario per eliminare la tensione muscolare e per evitare di accumulare stress nervoso. La mancanza di sonno inoltre fa aumentare di peso, visto che il corpo produce più insulina e cortisolo, cosa che significa maggiore grasso.

Per quanto riguarda la dieta, sarete felici di sapere che non è necessario, e non è nemmeno consigliato, eliminare del tutto il cibo dai propri pasti. È invece consigliato seguire un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura, preferendo cibi freschi e ricchi di proteine ed evitando invece quelli più ricchi di zuccheri. Da evitare poi naturalmente gli alcolici, oltre agli alimenti pieni di conservanti. Inoltre, per un solo giorno alla settimana è consentito concedersi qualche piacere culinario, senza stare troppo a controllarsi. L’importante è tornare alla dieta già il giorno successivo, senza indugiare in altri strappi alla regola.

Una volta stabilito il giusto riposo e la corretta alimentazione, è possibile passare alla fase di esercizi e di allenamento veri e propri. Un buon metodo per perdere peso non è tanto svolgere lunghe sedute di attività cardiofitness, bensì esercitarsi con gli sprint: provate con scatti della durata di 10-20 minuti, compreso il tempo di riposo tra uno scatto e l’altro, per due volte la settimana. Gli sprint possono essere fatti sia di corsa, che in bicicletta o in piscina. Un altro ottimo modo per superare la prova costume dell’estate appena cominciata è un costante esercizio con i pesi.

In una settimana di allenamento ideale, combinando sprint e pesi, potete cominciare il primo giorno con esercizi per petto e schiena, quindi il secondo giorno passare alle gambe e poi prendervi un giorno di riposo. Il quarto giorno dovete invece dedicarlo all’allenamento di braccia e spalle, nel quinto sprint della durata massima di 10-20 minuti, il sesto giorno riposo e quindi ricominciate di nuovo dall’inizio. Con un allenamento costante di questo tipo, vi farete trovare pronte per la prova costume.

Fonte: MSN Health & Wellbeing