Facendo una classifica dei momenti migliori per praticare attività fisica, l’allenamento mattutino senz’altro si piazzerebbe al primo posto. Praticare esercizi al mattino, prima di fare colazione e prima di cominciare la giornata, è vantaggioso sotto diversi punti di vista e consente di dimagrire in modo più efficace.

L’allenamento mattutino, unito ad un’alimentazione sana ed equilibrata, consente infatti di beneficiare per tutta la giornata delle endorfine che si sono prodotte durante l’attività fisica, di far diminuire l’appetito durante il giorno e di svegliare l’organismo e renderlo più performante. Tutti vantaggi che difficilmente potrebbero ottenersi con un allenamento svolto in un altro momento del giorno.

Se ci si preoccupa del fatto che un allenamento mattutino possa essere compromesso da bioritmi che faticano a partire nelle prime ore del giorno, la cosa migliore da fare è iniziare a cambiare le proprie abitudini. Anche se allenarsi al mattino risulta pesante e faticoso, basta partire gradualmente e consentire al fisico di iniziare ad adattarsi alle nuove esigenze. Una volta che l’organismo si sarà adattato, l’allenamento mattutino non sarà più un problema e anzi, diventerà una piacevole abitudine a cui sarà difficile rinunciare.

Allenamento mattutino: gli esercizi da fare per dimagrire

Sono diverse le soluzioni cui si può far ricorso quando scatta la decisione di affidarsi all’allenamento mattutino per dimagrire. Ecco alcuni esempi di esercizi fitness che si possono praticare prima di partire con le consuete attività quotidiane.

  • Corsa. Correre è senz’altro una delle soluzioni migliori per l’allenamento mattutino. Basta anche una corsa a ritmi blandi per che duri almeno venti minuti (minuto più, minuto meno in base alle esigenze e soprattutto alla preparazione atletica).
  • Cyclette. Se si ha la possibilità di averne una in casa, sarebbe un’altra ottima soluzione da sfruttare. La cyclette permette di allenarsi in modo pressoché completo e oggi ne esistono di poco ingombranti, se non si dispone di molto spazio in casa. Perciò niente scuse.
  • Esercizi a corpo libero e stretching. Per effettuarli basta un tappetino su cui potersi stendere ed eseguire poi addominali, flessioni, allungamenti dei muscoli di gambe e braccia. Niente di eccessivamente complesso ma tutto assolutamente salutare.
  • Yoga. Oltre a permettere di perdere peso, non bisogna assolutamente dimenticare quanto questa disciplina possa consentire di ottenere benessere psicofisico a 360 gradi. Se praticata al mattino, la giornata avrà davvero tutt’altro andamento.