Miriam Leone protagonista di una gaffe clamorosa a “Unomattina in famiglia”. Nella puntata di ieri la bella conduttrice, mentre era in collegamento con Barcellona Pozzo di Gotto per parlare dell’alluvione, ha posto una domanda fuori luogo ai Vigili del Fuoco, intenti nelle operazioni di recupero dei dispersi anche a Saponara.

I due pompieri comparsi in collegamento stavano raccontando delle operazioni logistiche e di recupero della notte precedente, annunciando di aver trovato uno dei dispersi. E alla fine Miriam Leone ha chiesto loro come stesse il disperso, una ragazza che, era facile immaginarlo, morta a causa dell’alluvione.

Galleria di immagini: Alluvione e frana a Messina

In studio è sceso il gelo, tanto che Tiberio Timperi ha invitato ad andare avanti dopo quei tristissimi secondi di silenzio audio che sono parsi una vita, mentre il pompiere sembrava addirittura incredulo, tanto da chiedere alla Leone di ripetere la domanda: in maniera molto umile e modesta, il vigile del fuoco credeva di essere lui a non aver ben compreso.

Un pessimo momento di televisione, tanto più che è accaduto di fronte a una tragedia che è ancora freschissima, sia a causa del recupero dei dispersi, sia a causa dei problemi che la popolazione siciliana in questo periodo si sta ritrovando ad affrontare per l’alluvione. E questa gaffe non ha certo aiutato, anzi ha puntato il dito contro il giornalismo televisivo targato Rai e la sua impreparazione.

Fonte: Repubblica.