All’indomani della terribile alluvione abbattutasi sulla Sardegna, aiuti di ogni tipo sono necessari per far rialzare una regione ridotta in molte zone ai minimi termini. Ingenti i danni: strade crollate, ponti sbriciolati, fango ovunque, centinaia di auto distrutte.

In alcuni paesi a mancare sono anche le materie prime, inclusa l’acqua potabile. AB InBev, società produttrice di importanti marchi di birra mondiali tra cui Beck’s, ha deciso quindi di dare un importante contributo alla popolazione sarda.

A partire da oggi, lunedì 2 Dicembre, l’azienda fornirà  alla Caritas di Nuoro e al comune di Torpè, 100.000 lattine di acqua potabile proveniente dalla fonte della fabbrica di birra Stella Artois di Leuven, in Belgio. L’obiettivo è poter assicurare agli abitanti di queste zone la possibilità di avere scorte d’acqua a disposizione nel momento di maggiore difficoltà.