Chi meglio di lei, bionda, occhi chiari, viso angelico e aria eterea, poteva incarnare una principessa Disney? Amanda Seyfried, dopo aver vestito i panni di Cappuccetto Rosso, potrebbe essere la nuova “Cenerentola“, in una versione live-action dell’omonima fiaba della grande major.

Dopo il grande successo ottenuto con “Mamma mia!” e il ruolo sexy in “Chloe”, la giovane attrice lascerebbe così le divertenti atmosfere del musical e quelle seducenti del suo ultimo film per abbracciare quelle romantiche di una delle più famose fiabe Disney. Certo vestire i panni principeschi dell’amatissima Cenerentola non è cosa da poco, ma la bella Amanda sembra avere tutte le carte in regola per conquistare i cuori dei fan della fiaba.

Il progetto potrebbe diventare un nuovo cult se si pensa che a scrivere la sceneggiatura ci sarà Aline Brosh McKenna, la stessa sceneggiatrice del fortunato “Il diavolo veste Prada”.

In attesa che Cenerentola sbarchi sul grande schermo in carne e ossa, la Seyfried sarà impegnata sul set di “The Girl with the Red Riding Hood”, rilettura in chiave gotica della fiaba di Cappuccetto Rosso, diretta da Catherine Hardwicke.

Amanda Seyfried sarà dunque ancora una volta protagonista nel mondo fiabesco di Hollywood.