Sono uno dei cibi “da passeggio” più diffusi negli Stati Uniti, venduti agli angoli delle strade ma anche all’interno dei fast food, gli hot dog sono dei panini al latte dalla forma oblunga tagliati e farciti con un wurstel.

Non esiste un unico modo per preparare questo popolarissimo panino di origine tedesca naturalizzato americano, a seconda della città e della zona è possibile trovarlo farcito con ingredienti diversi oltre ai basici panino e wurstel. Vediamo allora quali sono i diversi modi di preparare gli hot dog, uno dei cibi più diffusi in America.

Un hot dog in stile New York è farcito in modo molto semplice, con abbondante senape e cipolle rosolate nel pomodoro. Essendo un tipico alimento da consumare per strada, magari in una frettolosa pausa di lavoro prima di tornare in ufficio, deve essere rapido e comodo da mangiare, senza correre il rischio di macchiarsi. Ovviamente se lo consumate nella tranquillità di casa vostra o in un fast food, potete aggiungere dei condimenti extra, anche se in questo modo le calorie del vostro panino saliranno notevolmente.

Un hot dog preparato in stile Kansas City è invece farcito con formaggio svizzero fuso e crauti, e solitamente il panino è ai semi di sesamo. Questo modo di preparare gli hot dog ricorda gli ingredienti di uno dei sandwich più amati dagli americani, il Ruben sandwich, a base di pane integrale imburrato, manzo affumicato, formaggio svizzero e crauti.

Gli hot dog in stile Atlanta sono invece conditi con abbondante insalata di cavolo crudo. L’insalata di cavolo all’americana è molto diversa dalla nostra, è più pesante e condita con panna e senape.

Se volete preparare un hot dog in stile Chicago dovrete utilizzare molti più ingredienti di quelli sopra elencati. Oltre all’immancabile wurstel, dovrete aggiungere cipolla tritata, pomodori tagliati a fette, peperoni verdi piccanti in salamoia e sottaceti. Una farcitura non proprio leggera, ma estremamente gustosa.

Un hot dog in stile Detroit è invece preparato con chili di manzo, cipolla cruda, senape gialla e formaggio Cheddar. Questo tipo di farcitura è così popolare da avere un nome specifico: questo panino a Detroit non viene chiamato semplicemente hot dog, ma Coney Island Dog, inventato nel 1914 da George Todoroff, proprietario del “Todoroff’s Original Coney Island restaurant”.

Per risparmiare grassi e calorie potete sostituire il wurstel tradizionale con uno a base di pollo o tacchino, carni bianche con una percentuale di grassi saturi inferiore a quelle di manzo e maiale, optare per una farcitura a base di verdure fresche ed evitare le salse. Un hot dog meno gustoso forse, ma molto più sano.

Fonte: Real Simple.