Il divorzio tra Amber Heard e Johnny Depp è stato al centro del gossip internazionale ma al momento l’attenzione è tutta rivolta alle condizioni di salute di Amber. Come mostrano le immagini, l’attrice è apparsa non solo sciupata ma anche visibilmente più magra mentre si aggirava attorno ad uffici a Los Angeles. La Heard avrebbe perso quasi 10 chili da quando ha avviato la separazione da Depp.

A renderla ancora più esile i jeans decisamente troppo larghi e stretti in vita indossati con una cintura in pelle marrone: a completare il look un po’ trasandato una classica t-shirt nera, un paio di occhiali e un cappello a falda larga in testa, quasi come se volesse passare in incognito e non essere riconosciuta.

Secondo alcune voci l’attrice dovrebbe presto iniziare le riprese di Justice League in Inghilterra ma, data la sua forma fisica attuale, si vocifera che alcuni produttori non la ritengano ancora pronta per ricoprire il suo personaggio nella pellicola: TMZ ha infatti rivelato come, per via delle sue condizioni attuali – definite drammatiche –, sia stata cancellata una prova costume programmata nella capitale britannica.

Dopo la richiesta di divorzio Amber ha accusato Johnny Depp di violenza domestica, mostrando anche delle immagini come prova di quanto avvenuto, l’attrice presenzierà insieme ad altre due persone per testimoniare sull’accaduto.

Al momento non si sa se il processo andrà avanti poiché, secondo alcune indiscrezioni, il team di Depp avrebbe richiesto di posporre l’udienza così che le due parti potessero arrivare ad un accordo comune, ma in privato. Per il momento l’attrice ha ottenuto un provvisorio ordine di restrizione nei confronti di Depp, mentre negli scorsi giorni sarebbe stata ritirata la richiesta di mantenimento avanzata dalla stessa.