American Horror Story, squadra che vince… si cambia. Dopo il grande successo della prima stagione, che ha ottenuto negli Stati Uniti ottimi ascolti e recensioni, ha guadagnato 17 nomination agli ultimi Emmy Awards ed è diventato anche da noi un piccolo grande cult, soprattutto tra gli appassionati di horror, per la season 2 le novità, le sorprese e gli stravolgimenti saranno davvero parecchi.

Attenzione Spoiler: American Horror Story avrà una seconda stagione con un’ambientazione, sia temporale che fisica, diversa dalla precente e avrà una storia e dei personaggi anch’essi del tutto nuovi. Per quanto riguarda gli attori, alcuni volti del cast torneranno, ma li vedremo in vesti inedite.

Galleria di immagini: American Horror Story

Dimenticate la famiglia Harmon e l’inquietante casa degli orrori di Los Angeles in cui avevano sciaguratamente deciso di trasferirsi. Nella stagione 2, a quanto dichiarato dall’autore della serie Ryan Murphy, paparino anche di Glee e Nip/Tuck, l’ambientazione sarà un ospedale psichiatrico negli anni Sessanta. Jessica Lange tornerà nel cast nei panni di una suora a capo della struttura e, tra gli altri rientranti dal cast della prima stagione, vedremo ancora anche Evan Peters, Sarah Paulson e Lily Rabe.

Saranno però molto numerose le new-entry nel cast: nella seconda stagione arrivano infatti Chloe Sevigny, recente protagonista della serie britannica Hit & Miss, la francese Lizzie Brocheré, il veterano James Cromwell, il biondo Chris Zylka, reduce dalle avventure ormai terminate delle streghe di The Secret Circle, e Clea DuVall. Tra i non ancora confermati, è invece in trattative per approdare nella serie Joseph Fiennes, che potrebbe interpretare la parte di un possibile interesse sentimentale di Jessica Lange.

Come guest-star in un episodio, vedremo poi il cantante dei Maroon 5 Adam Levine, al suo vero debutto recitativo e atteso prossimamente anche all’esordio su grande schermo nella romantica pellicola musicale Can a Song Save Your Life?, al fianco di Keira Knightley. A interpretare la moglie di Levine nell’episodio della seconda stagione in cui lo vedremo ci sarà Jenna Dewan, di recente vista in The Playboy Club e moglie, nella vita reale, di Channing Tatum.

La nuova rivoluzionata stagione di American Horror Story si preannuncia quindi davvero sorprendente, eppure una certezza sembra esserci: saprà farci saltare sul divano per gli spaventi anche questa volta.

Fonte: E! Online