Quest’anno Amici subisce una vera e propria rivoluzione: l’accesso al serale per i ragazzi non avverrà tramite televoto come nelle passate edizioni, quando era definito dalla classifica di gradimento grazie alle telefonate e agli SMS spediti dai fan.

I ragazzi che parteciperanno al serale, infatti, saranno scelti solo per il loro talento: a decidere chi passerà lo sbarramento sarà una grande commissione di esperti.

Tutto questo accade per evitare che i ragazzi possano votarsi da soli e assicurarsi l’accesso al serale: la decisione presa dalla produzione del programma non ha intimorito gli alunni, i quali sono contentissimi perché finalmente potranno dare il meglio di loro stessi ed essere valutati per le loro capacità artistiche.

Chi ha visto le passate edizioni di Amici sa bene che la fase del serale è la più critica: molti dei ragazzi che sono approdati in questa fase hanno trovato lavoro in TV, in teatro o presso case discografiche.

In passato, ci sono stati casi di pilotaggio del il televoto: TgCom parla addirittura di affitto di veri e propri call center.

Ad ogni modo, non si sminuirà la sovranità del pubblico: il primo in classifica sarà l’unico a non dover superare l’esame di sbarramento e accederà di diritto alla fase finale del talent show.