Una nuova entrata e vecchie ruggini. La puntata di ieri di “Amici” è stata assolutamente frizzante, con numerosi contrasti tra insegnanti, conduttori e studenti. La partita sembra essere entrata nel vivo, per cui dopo due mesi di lezione si è accumulata una certa tensione tra le parti.

Come Garrison, che ha messo in discussione il regolamento, aprendo un simpatico siparietto di discussione con Maria De Filippi. Ma niente a che vedere con la discussione accesa tra Rudy Zerbi e Luca Jurman, in particolare per la canzone scelta per Annalisa Scarrone e Giorgia Urrico, che Jurman sembrava aver scelto in particolare per Giorgia, anche se Annalisa di è fatta valere come al solito. Il gap tra Jurman e Zerbi si fa sempre più profondo: nei giorni scorsi, il musicista aveva spiegato che mal digerisce la presenza dei discografici nel talent.

Per Zerbi la puntata non è finita con una discussione, ma con una parentesi molto affettuosa da parte di Diana Del Bufalo, che in un RVM gli ha dedicato una canzone. Diana sta studiando in questi giorni con Maria Grazia Fontana, ma sente, pur trovandosi molto bene, la mancanza del suo primo maestro. Come al solito, Diana ha il potere di catturare la platea con il suo canto da sirena e la sua simpatia, mentre i suoi colleghi le rumoreggiano alle spalle.

Infine arriva il momento di Danny, di cui non viene detto il cognome, la new entry “di diritto” nella scuola, come tiene a precisare la De Filippi. Tutti temevano la sfida, ma alla fine, dopo l’esibizione e il video dei primi commenti dei ragazzi, Danny prende posto tra gli altri. Soprattutto accanto a un sollevato Vito Conversano, che vedeva in Danny una minaccia, anche per l’ascendente che il ballerino della Scala ha su Alessandra Celentano.