L’educazione entra a essere parte integrante di un talent show. Alessandra Celentano, insegnante di ballo, fa entrare nella sua classe ad Amici di Maria De Filippi dodici regole di comportamento, affinché i suoi ragazzi si comportino sempre in maniera decorosa.

Una pratica che dovrebbe essere d’esempio in questo mondo guardato attraverso il buco della serratura: talent e reality show, in questi anni, non hanno brillato per fair play e ci è sembrato quasi normale sentire linguaggi scurrili, litigi e insulti tra i partecipanti.

Anche se elementari, le regole della Celentano non sono affatto scontate e prevedono le scarpette da ballo all’interno della classe, l’inchino all’insegnante, il rispetto per l’intero staff del programma e semplici norme di educazione e pulizia personale.

Le regole saranno affisse a caratteri cubitali all’interno della sala e varranno solo per le lezioni della Celentano. Tuttavia, il rispetto di queste piccole norme attiene al vivere civile, per cui i ragazzi faranno meglio a rispettarle non per incorrere in sanzioni, ma soprattutto per imparare cose che vengono prima di nozioni ed esercitazioni.