La “televisione dei cattivi” fa audience: i reality show più seguiti dagli italiani sono sicuramente quelli dove una punta di cattiveria in giudici, presentatori o pubblico non guasta mai. L’esempio lampante è l’undicesima edizione del talent show Amici, che in queste settimane sta trasmettendo i provini per entrare a far parte della scuola.

Il più “cattivo” tra tutti, secondo il pubblico, è Rudy Zerbi, che dopo l’esperienza in giuria a Italia’s Got Talent ha cominciato a prenderci gusto nel giudicare con sincerità – forse troppa – i giovani e impauriti concorrenti:

Galleria di immagini: Rudy Zerbi

«Il maestro Beppe Vessicchio vi ritiene cantanti, e questo lo rispetto. Ma io voglio vedere l’artista e fino a ora non l’ho visto in nessuno di voi».

Tuttavia, anche nel lupo cattivo si nasconde un cuore d’oro: Zerbi si è addirittura commosso dopo aver ascoltato l’esibizione al pianoforte di una giovane promessa di Amici, la 19enne Francesca Mariani. La dolce cantante tremava mentre intonava le prime note ma è riuscita a portare a termine l’esibizione: nessuno dei tre giudici ha provato a fermarla e Rudy Zerbi si è addirittura alzato in piedi per applaudire e complimentarsi con Francesca.

Eccezioni a parte, Rudy Zerbi non fa sconti a nessuno e nelle ultime puntate di Amici è sembrato quasi forzato il suo atteggiamento nel rifiutare le proposte canore dei ragazzi. Che sia un comportamento costruito atto a portare audience al programma?

Fonte: La Stampa