Rudy Zerbi vince la battaglia contro Luca Jurman per l’entrata di Daniele nella scuola di “Amici“. I due professori non erano d’accordo a fare entrare l’aspirante tra gli effettivi: il primo riteneva infatti che, anche se appariscente, Daniele non fosse nulla di speciale, mentre il secondo riteneva l’esatto contrario, tanto da premere perché il ragazzo fosse esaminato per primo tra gli aspiranti.

E Daniele alla fine non ce l’ha fatta, registrando il consenso del solo Beppe Vessicchio che era sostanzialmente d’accordo con Luca Jurman e Grazia Di Michele, mentre il resto della giuria, formata da discografici e giornalisti, ha respinto le aspettative dell’aspirante.

Maria Grazia Fontana, che aveva da sempre appoggiato Rudy Zerbi sulla faccenda di Daniele, ha commentato:

Ha solo la voce e non vedo la luce tipica di chi ha talento.

Le canzoni cantate da Daniele sono state “Sittin’ on the dock of the bay” di Otis Redding, “Alice” di Francesco De Gregori, “Imbranato” di Tiziano Ferro e “Adesso è facile” di Mina.

Il fattore che continua a colpire nei talent show è il peso dello spettacolo dato da insegnanti e giudici: a “Amici” come a X-Factor, litigi e contraddizioni tra colleghi sembrano essere l’ingrediente fondamentale non tanto dello spettacolo quanto della spettacolarizzazione, mentre i protagonisti dovrebbero essere i talenti di questi ragazzi che sperano, come in un celebre telefilm statunitense, di diventare famosi.