Il dodecalogo di Alessandra Celentano nella scuola di Amici ha fatto presto a non venire rispettato. Davide Flauto è incorso in una sanzione disciplinare, dopo che aveva avuto uno scatto nervoso proprio all’interno dell’aula di ballo. La Celentano, nei giorni scorsi, aveva emanato delle regole per un comportamento rispettoso ed educato, che sono state subito tradite.

Lamentando il fatto che “cucire le scarpette è una cosa da donne” e che “nella scuola si è sufficientemente sotto pressione”, Davide ha contestato le posizioni dell’insegnante in maniera eccessivamente veemente, provocando la Celentano a tal punto di far uscire l’allievo dall’aula.

Così Davide si è trovato di fronte alla commissione disciplinare che ha attenuato la proposta della Celentano di una settimana di sospensione, riducendola di fatto a tre giorni, con l’uscita immediata dai locali della scuola.

A Davide non è rimasto che lasciare la scuola, tra lo sguardo benevolo di Beppe Vessicchio e le proprie lacrime di coccodrillo, che forse non sono una rassicurazione che episodi del genere non accadranno mai più.