È stata una settimana densa di novità nella scuola di Amici. Dopo un avvicendamento di banco, di cui abbiamo già parlato diffusamente, è stato messo in discussione il posto di Maddalena Malizia. La richiesta di rivedere il suo ruolo è arrivata da Alessandra Celentano, tuttavia l’allieva è stata salvata dal proprio maestro Steve La Chance, appoggiato da Garrison.

Si sono tenute anche due sfide, che hanno visto trionfare due ragazze già all’interno della scuola, Elena D’Amario e Borana Qirjazi, vincitrici contro Sabrina e Sophie.

Per quanto riguarda le sfide interne, sabato si è vista prevalere per 4 a 3 la squadra del Sole su quella della Luna. Interessante la sfida di canto tra Emma Marrone e Loredana Errore: esibizioni di qualità per entrambe, tuttavia la Errore ha concesso un po’ più di sé stessa, commuovendosi in merito al proprio passato e all’aiuto ricevuto dalla musica.

Interessante anche l’esibizione di Pierdavide, che ha cantato “Mi piaci ma non troppo“. La canzone, composta da Pierdavide stesso, ha ottenuto il favore dei presenti tanto che lo sfidante Matteo ha proposto al giovane cantautore di comporre un brano per lui. Si tratta davvero di un bel gesto di sportività e di stima tra i due ragazzi. Pierdavide si è, inoltre, esibito con il viso sporco di tracce di rossetto, segno dell’invadenza della ragazza di cui si parla nella canzone. Il ragazzo ricorda nello stile Rino Gaetano, ma non ha la sua verve. Ci auguriamo che qualche mese nella scuola lo possa far crescere in tal senso.

Infine, è sempre più braccio di ferro tra i coreografi Marco Garofalo e Alessandra Celentano. I due continuano a punzecchiarsi in merito alle proprie coreografie e, forse, questa diatriba non risulterà di buon esempio per gli alunni.