Anche se la scuola non è certo iniziata da tanto, ci sono moltissimi problemi per gli studenti di “Amici“. A partire da Stefan e Giulia, che domani alle 16,15 dovranno affrontare una sfida che sancirà la loro permanenza nella scuola. Intanto, Francesca Nicolì non raggiunge la scuola per problemi di salute, proprio come accaduto in passato. Malanni che, tuttavia, si sono rivelati falsi.

Già una volta, infatti, la salentina aveva lamentato problemi di salute per non studiare e prepararsi alle esibizioni: gli insegnanti l’avevano punita retrocedendola ad aspirante, dal cui stato era uscita poi vincendo una sfida, ma ora sembrano esserci nuove sanzioni disciplinari per Francesca dietro l’angolo.

Quello che continua ad avere più problemi, nonostante le grandi potenzialità, è Virginio Simonelli, che un’altra volta ancora ha avuto un acceso dibattito con il maestro Rudy Zerbi, cui non è piaciuto per niente che il ragazzo dimenticasse le parole mentre cantava “La mia banda suona il rock”:

Non sai interpretare. Non ti applichi e per me devi stare fermo nella puntata della diretta.

Così Virginio va a piangere nello spogliatoio, cosa già avvenuta più volte, ma prima risponde all’insegnante:

Non sono d’accordo con questa decisione, così non mi aiuti.

Certo, Virginio ha affermato più volte di giocarsi il tutto per tutto, ma anziché sprecare energia a piangere dovrebbe trovare la forza dentro di sé per andare avanti e impegnarsi sempre più. Zerbi si dimostra sempre abbastanza duro con i ragazzi, ma è solo per spronarli a fare meglio.