Forse è proprio vero che i tempi stanno cambiando. Ogni giorno assistiamo a varie soap opera in cui viene spesso ritratta, più o meno fedelmente, la nostra società. A volte però capita che le fiction non seguano alla lettera i cambi che avvengono, vuoi perché scomodi, o magari semplicemente rappresentano delle realtà che non si vogliono riconoscere.

Galleria di immagini: Un posto al sole

Nelle nuove puntate della popolarissima soap di RaiTre “Un posto al sole“, arriva una vera e propria bomba per la nostra televisione: una storia d’amore lesbo tra due delle protagoniste, che segue di cinque anni quella ne “Il padre delle spose”, con Lino Banfi e la figlia Rosanna. Un evento che ha del clamoroso, in Italia almeno, dove per lo stesso motivo hanno visto di recente abbattersi pesante la censura film pluripremiati come “I segreti di Brokeback Mountain” o popolarissimi telefilm come “Gossip Girl“.

Eppure pensiamo che gli ascolti di “{#Un posto al sole}” non avranno la minima ripercussione, anzi. La serie va in onda ormai da oltre 15 anni e conserva ancora intatto un successo incredibile, garantito da appassionati e fedeli spettatori. In oltre 3 mila puntate, festeggiate nell’aprile 2010, i temi trattati sono stati a volte anche scomodi. Oltre alle varie storie d’amore e di intrighi che spesso accompagnano gli adorati o odiati protagonisti (chi non ha il suo “beniamino” e il suo “nemico giurato”?), la soap napoletana ha toccato temi come camorra e affrontato problemi sociali e d’attualità.

In ultimo vi sveliamo anche le due protagoniste di quella storia che tanto scommettiamo farà discutere il nostro Bel Paese. Ovviamente chi non vuole rovinarsi la sorpresa è meglio che non prosegua nella lettura. Per coloro invece che proprio non riescono a resistere alla curiosità, diciamo che la coppia destinata a fare “scandalo” sarà composta dall’odiatissima Marina Giordano, interpretata da Nina Soldano, e la neo entrata Aurora Iodice, con il volto di Sara Bertelà.