Molti chiamano l’ananasil frutto brucia calorie“. Questo alimento, infatti, è molto consigliato per tutte le persone che devono rispettare un regime alimentare ipocalorico per perdere qualche chilo in eccesso. Il sapore zuccherino dell’ananas e la sua freschezza lo rendono un vero e proprio tesoro naturale che piace (e soddisfa) grandi e piccini.

Ecco tutte le proprietà e l’apporto calorico dell’ananas per essere sempre informati su ciò che si mangia (e si gusta).

  • Digestiva. Una delle più importanti risorse dell’ananas, della quale è molto ricca, è la bromelina, termine che si riferisce a due enzimi che aiutano a digerire le proteine. Questa proprietà, inoltre, si è dimostrata utile anche a chi soffre di dispepsia.
  • Antinfiammatoria. A differenza dei farmaci tradizionali che si trovano in commercio, l’ananas, attraverso la bromelina, non ha effetti tossici ed in grado di ridurre i dolori derivanti da traumi ed edemi, nonché migliorare le condizioni ed i dolori causati dall’artrite.
  • Diuretica, antiossidante e dimagrante. L’ananas è ottima per combattere cellulite e ritenzione idrica, grazie all’altissimo contenuto di acqua. Inoltre, aiuta a mantenere la pelle giovane, prevenendo rughe o invecchiamento precoce, aumentando la sanità cutanea. La bromelina, inoltre, stimola il metabolismo, ed aiuta a bruciare i grassi permettendo l’aumento degli effetti della dieta dimagrante.
  • Antitrombotica e antisclerotica. Da non sottovalutare è il prezioso contributo dell’ananas nell’impedire la formazione di placche e coaguli nelle vene e nelle arterie. Ciò rende questo frutto un alleato in caso di edemi venosi e insufficienza venosa.
  • Ipotensiva, depurativa e decongestionante. Uno dei più importanti effetti che l’ananas provoca all’organismo è quello di regolare la pressione. Inoltre, è capace di depurare fegato e reni, riuscendo a migliorarne le funzioni già dopo qualche giorno. Allo stesso tempo, aiuta a spegnere irritazioni delle mucose e delle vie respiratorie, provocate anche da eccessi catarrali.
  • Antinfluenzale e antitumorale. Sopratutto per l’inizio della stagione autunnale, l’ananas si mostra come uno dei più validi alleati della salute in quanto è capace di ridurre i rischi di raffreddore ed influenza, aumentando le difese immunitarie. Inoltre, secondo alcuni studi, aiuterebbe a prevenire la formazione di cellule cancerogene svolgendo una funzione antitumorale.

A livello calorico, l’ananas si dimostra uno dei frutti migliori da consumare nel corso di diete ipocaloriche. Infatti, 100 grammi di ananas contengono solamente 40 calorie. Niente, se si pensa ai benefici riportati.