Dopo Robert Pattinson e Christina Aguilera, anche la giovane Demi Lovato racconta di aver avuto a che fare con episodi di bullismo ai tempi della scuola. A vederla oggi non si direbbe, ma a quanto pare la bella attrice di Dallas non ha sempre avuto questo aspetto, e proprio per qualche chilo di troppo veniva derisa e sbeffeggiata quando aveva solo dodici anni.

Demi svela questo spiacevole episodio della sua adolescenza e ammette di aver dichiarato guerra al bullismo, per lei causa di molte sofferenze.

Venivo chiamata grassa e ambigua. So cosa vuol dire essere chiamata con aggettivi poco carini e offensivi. Mi dicevano parole di ogni tipo e per me, al tempo, era come la fine del mondo.

Queste passate vicende non hanno comunque tolto il sorriso alla Lovato, che ha trovato il modo di riscattarsi e ha imparato a selezionare le sue amicizie. Proprio qualche giorno fa è stata vista in compagnia di Miley Cyrus, con la quale ha festeggiato il compleanno di Nick Jonas.

Demi ha recentemente dichiarato di avere un sogno nel cassetto: duettare con l’amica Miley, che ammira molto anche dal punto di vista professionale. Ecco che cosa ha affermato la diciottenne star di “Camp Rock”:

Io e Miley abbiamo parlato di un duetto, sarebbe molto divertente. È una delle mie migliori amiche e ha molto talento, quindi sarei felicissima di avere un pezzo con lei nel mio album.