Il matrimonio di “Breaking Dawn” deve essere veramente qualcosa di epico e allo stesso tempo molto reale viste le reazioni di tutti gli attori della saga. L’ultimo della serie a essersi commosso girando le fatidiche scene è stato persino Jackson Rathbone.

Il Jasper Hale della serie di “Twilight“, che appare sempre molto più propenso allo scherzo e alle risate che alle lacrime, ha confessato inaspettatamente di essersi molto commosso guardando Kristen Stewart/Bella raggiungere all’altare Robert Pattinson/Edward, come anche gli stessi protagonisti. Ha detto al Teen Vogue Hollywood Party:

Galleria di immagini: Breaking Dawn: still dal trailer

«Dovevamo continuare a dire a noi stessi che era tutto finto. Abbiamo guardato questa relazione svilupparsi e anche se interpretiamo una parte e alla fine della giornata ci laviamo via quel trucco bianco in faccia e togliamo le parrucche che indossiamo, quando eravamo lì alla scena del matrimonio, tutto noi l’abbiamo veramente sentita. Lei ha semplicemente camminato, tutti erano in silenzio. Il tuo cuore perde un colpo, e ti vengono le lacrime agli occhi.»

E se sono venute a Jackson, figurarsi cosa succederà alle milioni di fan della saga, e della coppia, a vedere i due innamorati unirsi in matrimonio. Rathbone ha raccontato che anche Kristen in versione moribonda fa un certo effetto:

«C’è stata una volta in cui sono arrivato sul set e lei aveva una specie di trucco che la faceva sembrare davvero stanca. Mi sono sentito male. Ho chiesto “Ma cosa le è successo? Sta bene?” e mi hanno risposto “Ehi ragazzo, sveglia. È il trucco”. E io “Ah bene, perché ero davvero preoccupato”. Davvero, sembrava come se avesse passato tre weekend a Las Vegas.»

E distanza di un mese e mezzo dall’uscita nelle sale, sembra che questo “Breaking Dawn” non deluderà.

Fonte: E!online