Il giovane attore inglese Andrew Garfield (“The Social Network”) ha recentemente dichiarato di essere molto amico di Robert Pattinson (saga “Twilight“) e che tra di loro ci sarebbe solo una sana competizione.

Infatti i due attori inglesi erano stati scelti entrambi per il ruolo da protagonista nel nuovo film di “Spider Man”. La scelta poi è ricaduta su Garfield, lasciando RPattz a bocca asciutta. Nonostante la scottante vittoria per il ruolo del supereroe, Garfield continua a insistere sul fatto che non ci sarebbe tra lui e Pattinson alcuna animosità o rancore.

Non c’è alcuna competizione tra noi. Rob è un mio caro amico e io mi preoccupo sempre per lui. Ognuno di noi supporta sempre l’altro in quello che fa e nella sua carriera.

Probabilmente Andrew Garfield si preoccupa molto della carriera di Robert Pattinson non solo per sincero affetto. Vista la rapida ascesa nell’Olimpo di Hollywood del vampiro di “Twilight”, Garfield ha di che preoccuparsi: entrambi sono giovani e stanno cercando di costruirsi una solida carriera.

Sicuramente succederà ancora che i due attori si candideranno per lo stesso ruolo, e chissà se anche in futuro saranno ancora amici. Intanto Andrew Garfield ritornerà sul grande schermo, dopo il successo statunitense di “The social network”, con il reboot di “Spider-Man” previsto per il 3 luglio 2012, mentre Robert Pattinson inizierà tra qualche settimana le riprese del tanto atteso “Breaking Dawn: Parte I“, penultimo episodio della saga di “Twilight”.