Angela Merkel favorevole ad un’eventuale revisione dei trattati UE. Durante la conferenza stampa di oggi con il presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso, la Cancelliera tedesca ha reso importanti dichiarazioni su quelle che potrebbero essere le prossime mosse dell’Unione Europea.

La Merkel ha dapprima evidenziato come sia necessario fare il possibile per mantenere la Grecia all’interno della Eurozona, anche qualora si rendesse necessario ricapitalizzare le banche.

Galleria di immagini: Angela Merkel

Ha poi specificato che l’intervento comunitario a sostegno degli istituti di credito, di cui si è discusso anche stamattina, deve essere sempre e comunque subordinato ad una prima reazione degli stessi istituti e in seconda battuta degli stati nazionali.

La Germania farà la sua parte, assicura il primo ministro tedesco, sottolieando come la posizione del Grecia in questo momento sia quella di un paese che:

«ha bisogno di aiuto per ritrovare la via della crescita».

Nelle sue dichiarazioni, rese dopo aver incontrato oltre a Barroso anche il presidente del Parlamento Europeo Jerzy Buzek, Angela Merkel pone in evidenza come, in caso di necessità, anche la modifica delle “regole” europee può essere una strada praticabile:

«La modifica dei Trattati non deve essere un taboo, se serve per affrontare le sfide nuove che ci si presentano».

Fonte: Ansa