Angelina Jolie è un fiume in piena in questo periodo. Continua a raccontare la sua vita familiare e sentimentale, e parla anche del compagno Brad Pitt.

Tra un’intervista e un’altra non ha fatto altre che rilasciare conferme del suo amore per Brad e i figli. Mentre i gemelli, Vivienne e Knox, hanno appena compiuto 2 anni e la primogenita biologica della coppia, Shiloh, ne ha fatti 4, Angelina dice che preparare la colazione per tutti e sei, Maddox, Zahara e Pax gli altri tre, è una specie di delirio, ma la coppia si è abituata al caos e lo trova divertente:

Siamo come dei baristi. Come dei camerieri. Riusciamo ancora a farcela perché ci facciamo delle grandi risate. Lo facciamo insieme e ci divertiamo molto, perciò non ci importa anche se non dormiamo tanto. È un onore prenderci cura di loro.

Angelina ha persino dichiarato che se fosse uno dei figli a chiedere ai genitori di sposarsi, sarebbe difficile dire di no:

Per ora non l’hanno chiesto. Sono molto coscienti del fatto che non sentono la mancanza di nulla.

E tra una colazione e l’altra, un set e un altro, i due lavorano a intermittenza, prima uno poi l’altro per non lasciare la tribù sola per mesi, alla domanda se questo è il vero amore la bellissima attrice ha risposto:

Mi fa sentire come se lo fosse. Invecchieremo insieme? Certo. Non avremmo avuto 6 bambini se non fossimo assolutamente sicuri di questo.

Ci piacerebbe sapere ora l’opinione di Brad Pitt, che a parte essersi finalmente raso la barba completamente, non rilascia dichiarazioni con altrettanta facilità.