Nuovo scandalo per Angelina Jolie. Dopo le foto del suo passato trasgressivo diffuse da un suo ex amico prima dell’estate, ecco l’ennesima dichiarazione scottante rilasciata questa volta da un ex trafficante di droga.

Life&Style Magazine ha raccolto le affermazioni di Franklin Meyer, che ha passato otto mesi in carcere per possesso di cocaina nel 2002: Angelina avrebbe preso della cocaina prima di rilasciare un’intervista durante un talk show, il 14 gennaio del 2000.

Angelina era qui al mio posto. La stavo filmando e lei ha preso della coca. Poi è andata direttamente a registrare il Charlie Rose Show.

Lo stesso Meyer svela altri particolari sulla doppia vita della Jolie, che dice di aver incontrato la prima volta al Chelsea Hotel di New York nel 1997. Nello stesso luogo lui e l’attrice si davano appuntamento tre o quattro volte al mese, dove avveniva la compravendita di stupefacenti.

Lei generalmente spendeva circa cento dollari ogni volta. Comprava mezzo grammo di coca e anche dell’eroina.

Effettivamente questa intervista, di cui pubblichiamo il video in calce, mostra un’Angelina Jolie abbastanza strana, un po’ allucinata mentre balbetta alcune frasi e incespica su alcune parole. A un certo punto il suo stato di eccitazione sembra aumentare, quando parla di quanto sia stato difficile lasciar andare alcuni suoi personaggi.

Queste trascorse abitudini della Jolie non sono tuttavia una novità, infatti la star ha ammesso di aver fatto uso di droghe in passato durante un’intervista nel 1998.

Ho provato quasi tutte le droghe possibili. Coca, eroina, ecstasy, LSD, tutto. L’effetto peggiore, per me, era sentirmi piatta. Mi sentivo stupida, e odio sentirmi così. Mi ricordo di aver usato della LSD prima di andare a Disneyland. Ho iniziato a pensare che Topolino fosse uomo di mezza età in costume.