Attrice, produttrice e registra cinematografica, filantropa, ambasciatrice dell’UNHCR e, soprattutto, mamma: questa è Angelina Jolie, che il 4 giugno è entrata ufficialmente nel club degli “anta” spegnendo quaranta candeline tra successi e un’inarrestabile carriera sempre in ascesa.

Vincitrice di tre Golden Globe, due Screen Actors Guild Awards e due premi Oscar, nel corso degli anni l’attrice si è confermata come una delle icone sexy per eccellenza, calcando i red carpet delle kermesse cinematografiche più prestigiose brillando come una vera stella e lasciando il segno con i suoi look da sogno: eccone cinque tra quelli più indimenticabili.

Galleria di immagini: Angelina Jolie: i 5 look più belli dell'attrice
  1. Primo su tutti l’outfit sfoggiato durante la première a Hollywood di “Maleficent“: firmato Atelier Versace, l’abito in total black, senza spalline, è stato realizzato in un materiale che sembrerebbe pelle con effetto gommato. Stretto in vita e raccolto sul lato, l’abito scende in una gonna importante con coda sul lato. Un look che incarna alla perfezione il personaggio tenebroso interpretato nella pellicola, la strega cattiva.
  2. Tonalità del nude e trasparenze in occasione del red carpet degli Academy Awards del 2014: l’attrice ha optato per una creazione firmata Elie Saab ornata di preziose perline che sfumano verso il top e verso la gonna, come sulle maniche. Un outfit di grande eleganza, non scollato, che si ferma in vita e scende morbido sui fianchi dell’attrice.
  3. Sempre in occasione degli Academy Awards, ma del 2012, l’attrice ha lasciato a bocca aperta indossando una creazione total black in velluto firmata Atelier Versace: stretto in vita e con scollatura asimmetrica, l’abito vede uno spacco vertiginoso sul lato destro che mettevano in mostra lo stacco di gamba dell’attrice. Un outfit importante abbinato ad un’acconciatura semplice, sciolta e mossa, con labbra rosse.
  4. Intramontabile eleganza per il red carpet dei Golden Globe del 2012: per l’occasione l’attrice ha indossato un abito nei toni dell’avorio firmato ancora una volta dalla casa di moda italiana, Versace, spezzato dai toni del rosso ciliegia sul top. Una silhouette perfetta che è andata a coprire il décolleté dell’attrice ma ad evidenziare la vita e i fianchi.
  5. Indimenticabile invece lo stile vecchia Hollywood sfoggiato in occasione degli Academy Awards del 2004. L’attrice ha calcato il red carpet indossando una creazione firmata Marc Bouwer in seta che si rifà molto allo stile di Marilyn Monroe, total white, con silhouette morbida e scollatura profonda.