Le vacanze natalizie sono un periodo dell’anno non così facile da affrontare per i sei figli di Brad Pitt e Angelina JolieMaddox, Paz, Zahara, Shiloh, Knox e Vivienne, i quali non sanno ancora con chi trascorreranno il Natale in quanto i loro genitori si affideranno a dei giudici privati per stabilire i giorni delle festività che i ragazzi passeranno con il padre e quelli che trascorreranno con la madre.

Radar Online ha riportato che Brad Pitt e Angelina Jolie hanno chiesto l’aiuto del giudice John W. Ouderkirk per formalizzare il calendario con il programma natalizio delle visite dei loro bambini. In questo modo, sarà più facile per i due attori trovare un accordo che vada bene il più possibile per tutti. Ouderkirk, che ha sposato la coppia nel 2014, è anche incaricato di definire i termini del divorzio, avviato, come sappiamo, nel settembre 2016 e non ancora finalizzato.

Secondo una fonte, Angelina e Brad vorrebbero trascorrere serenamente il Natale con i figli e si fidano del giudizio del giudice affinché garantisca a entrambi i genitori il giusto tempo da trascorrere con i bambini. Hollywood Life riporta, inoltre, che l’interprete di Maleficent avrebbe voluto trascorrere il Natale con i bambini in Cambogia, ma questi le avrebbero chiesto di restare a Los Angeles per potere vedere il padre.

Il programma natalizio al momento delineato sembra essere il seguente: il clan Jolie-Pitt trascorrerà la Vigilia di Natale e la mattina di Natale con Angelina Jolie, il pomeriggio di Natale con Brad Pitt, per poi tornare dalla mamma in serata. I figli idealmente avrebbero voluto trascorrere i giorni di festa tutti insieme, con entrambi i genitori, ma i due ex avrebbero escluso l’eventualità. Sebbene i rapporti tra Angelina Jolie e Brad Pitt (che secondo le ultime indiscrezioni sta frequentando la principessa Charlotte Casiraghi) siano migliorati nel corso dell’ultimo anno, i due ex coniugi non sarebbero, infatti, pronti a essere amici.