Dopo mesi di tira e molla, dichiarazioni e smentite, l’annuncio è arrivato: è divorzio tra Angelina Jolie e Brad Pitt. Fino a una settimana i Brangelina erano la coppia più bella di Hollywood – malgrado le prime rughe di Brad e il peso sempre più inconsistente di Angelina – e presto saranno i single più ambiti d’America.

Differenze inconciliabili si legge nei documenti legali, depositati da Angie il 19 settembre, che portano la data del 15 settembre: custodia legale congiunta dei sei figli (non fisica) e nessuna cifra stratosferica come alimenti.

Secondo fonti vicine alla coppia, i metodi educativi del marito sono tra le cause che hanno spinto l’attrice al passo, insieme a un presunto abuso di alcol e sostanze stupefacenti e soventi attacchi di rabbia. Insomma, nessun terzo incomodo come da più parti ci si poteva aspettare, neanche quella Marion Cotillard di cui tanto si è parlato nei mesi passati. Eppure, solo qualche tempo fa, rumors anche abbastanza accreditati davano i Brangelina in procinto di adottare un settimo figlio.

I due si erano conosciuti sul set di Mr. & Mrs. Smith nel 2004, mentre Brad Pitt era sposato con Jennifer Aniston. Dopo solo un mese dal divorzio hanno iniziato la loro lunga, invidiata e fotografatissima relazione, fatta di tre figli naturali e altrettanti adottati. Sposati nell’agosto del 2014, insieme hanno continuato a far sognare fino a luglio di quest’anno, quando sono stati visti per l’ultima volta a braccetto durante un pranzo a West Hollywood.

Galleria di immagini: Brad Pitt fotografo d'eccezione di Angelina Jolie

E ora che ne sarà di Angelina Jolie e Brad Pitt? Le malelingue sono pronte a scommettere che Brad sia in procinto di volare verso Château Miraval, il castello acquistato in Provenza nel 2008 dove si è sposato con Angelina, non tanto per piangere sconsolato del divorzio ma per essere più vicino alla Cotillard. Angelina, invece, sembra sempre più proiettata verso la sua carriera di ambasciatrice dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (che nel 2013 le è valso anche il premio umanitario Jean Hersholt). Intanto la Aniston prosegue il suo felice matrimonio con il fascinoso Justin Theroux e – c’è da scommetterci – osserva il cadavere che passa sul Gange.