Da bravi genitori, Angelina Jolie e Brad Pitt, hanno lasciato molto presto il gala dei Golden Globe 2012 per tornare a casa dai propri bambini.

Intervistati da Access Hollywood sull’eventualità di approfittare della festa dei Golden Globe per una romantica serata da soli, Brad Pitt e Angelina Jolie hanno confessato invece di voler tornare a casa il prima possibile.

Galleria di immagini: Angelina Jolie e Brad Pitt con i figli

«Di solito diciamo che cercheremo di tornare a casa presto. E i bambini dicono semplicemente “possiamo andare nel vostro letto?” Insomma, stanno invadendo la nostra stanza in questo momento».

Così, nonostante la babysitter che avrà certamente un bel da fare con sei bambini, la coppia più glamour di Hollywood, abbagliante anche sul tappeto rosso dei Golden Globe 2012, ha decisamente chiuso con le ore piccole e le nottate di festa, almeno finché i piccoli non saranno cresciuti.

Angelina Jolie ha vissuto per la prima volta da regista anziché da attrice la cerimonia dei Golden Globe, con il suo film “In the Land of Blood and Honey“, la cui realizzazione è stata accompagnata da alcune polemiche.

Brad Pitt era invece presente al gala in qualità di nominato per il Golden Globe come Miglior attore drammatico con “L’arte di vincere“; il premio è andato invece all’amico fraterno George Clooney per “Paradiso amaro“.

Il prossimo passo per Brad e Angelina potrebbe essere il matrimonio, oppure no, visto che la famiglia Brangelina appare già molto unita e felice.

Fonte: Hollywoodlife